Scritto da: Annibale Formica | 13 febbraio 2010

Le ragnatele e il vischio

le-ragnatele-sui-giunchi-di-ginestra-img_6192.jpg

In una settimana d’autunno piena di piogge, terminata con un repentino calo di temperatura, era arrivata, insieme al sole e alle schiarite, la prima aria fredda.
Tra gocce di rugiada e, forse, anche brina, il suolo, le piante, le siepi, le erbe erano tutte bagnate, umide.
Meravigliato e incuriosito davanti ad una rappresentazione di natura, quasi opera di pura fantasia e di immaginazione, mi sono trovato a scoprire e ad osservare, incredulo, una realtà di cose, di specie naturali, di luoghi e di climi, ai quali mai avevo prestato così tanta attenzione.
Sui fili d’erba, sui giunchi di ginestra, sulle foglie e sui rami si svelavano migliaia e oltre, infinite ragnatele, come piccole amache, come fazzoletti leggerissimi e vaporosi, apparentemente privi di consistenza.
Fatte di sottilissimi fili di “seta”, prodotti e tessuti dai ragni per intrappolare le loro prede, quelle ragnatele, rimaste, per me, fino a quel momento, per buona parte invisibili, erano sparse ovunque; componevano uno scenario di innumerevoli quinte, di veli, che davano allo spazio e al paesaggio profondità e rilievi, luci e forme del tutto inaspettate e inedite.
Era un lavoro oscuro prodotto dai ragni, con le loro zampe a pettine e con la loro maestria, lanciandosi da un punto di attacco ad un altro per intrecciare la tela, per tessere i fili. (continua)

Articolo pubblicato su “Il Quotidiano della Basilicata”, il 12 Febbraio 2010

Commenti

Egregio Ingegnere,come non si può non essere d’accordo e condividere la metafora della realtà da te così genialmente espressa: “Le ragnatele e il vischio, da oggetti di osservazione della natura sono diventati, via via discorrendo, oggetti di metafore di una modalità di relazione della società, della economia, della amministrazione pubblica, della burocrazia, della politica, della
cultura.”.Saluti.Vicenzi

caro ingegnere ricorda che cambiali sono in scadenza e vanno pagate

Lascia un commento

Il tuo commento:

Categorie:

Bad Behavior has blocked 115 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok